Prevenire il doping tra gli studenti
Il CD-ROM, rivolto agli insegnanti, è frutto di una ricerca ad ampio raggio svoltasi nell’anno 2000 con l’obiettivo di analizzare il vasto problema dell’assunzione di sostanze dopanti tra gli studenti e di fornire indicazioni utili ai fini della prevenzione del fenomeno.
Si compone di quattro aree di studio della problematica.
Nella prima area (pacchetti didattici) vengono presentati contributi che analizzano il problema del doping dal punto di vista dell’entità del fenomeno e delle cause della sua diffusione, gli aspetti psicologici legati alla prevenzione e quelli medico – biologici. Vengono, inoltre, presentati modelli organizzativi per l’attività motoria e sportiva giovanile con esempi di progettualità attuati in varie provincie del territorio nazionale, oltre ad una proposta mirata per ogni ordine di scuola.
Vengono, inoltre, presentati due video inerenti l’argomento e questionari rivolti ai docenti e agli studenti.
I contributi della seconda area riguardano, invece, la classificazione dei farmaci e dei metodi doping (le sostanze proibite, le pratiche vietate, la classificazione delle sostanze proibite in certe circostanze); la terza area riporta le normative antidoping  sia nazionali che internazionali.
La sezione sussidi didattici fornisce materiale agli insegnanti per lezioni frontali con gli studenti, dibattiti e convegni con le famiglie.
È una produzione del MPI, Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia Romagna, Ufficio Scolastico Provinciale Bologna e Ufficio Educazione Fisica di Bologna
 
         
 
Clicca sull'immagine a fianco per accedere alla pubblicazione.
Prima verranno richiesti alcuni dati a fine statistico e non nominale, mentre ogni commento e suggerimento sul nostro lavoro sarà di sprone e consiglio per ulteriori prossimi lavori.
0
0
 
       
 
0 Mappa del sito
   
         
 
Questo sito è ottimizzato per una risoluzione a 1024x768 dpi - Tutti i diritti sono riservati dagli aventi diritto Valid XHTML 1.0 Transitional